Placeholder

Prunus mume

Il Prunus mume, originario della Cina e della Corea, ma soprattutto diffuso in Giappone (dove è considerato un albero portafortuna), è sicuramente una delle specie più amate per la sua fioritura e fruttificazione particolarmente generose.

Fiorisce infatti abbondantemente già verso la fine dell’inverno e i suoi fiori leggeri creano uno splendido contrasto con il tronco rugoso e dal piacevole aspetto vetusto.

Poiché trattasi di una specie che risponde bene alla potatura e vegeta vigorosamente, costituisce un materiale piuttosto semplice da formare, quindi è l’ideale anche per i principianti.

È adatto a tutti gli stili, eccetto l’eretto formale e quello a scopa.

Condividi su:

Informazioni aggiuntive

Sottocategorie

, ,

Specie

Stile

Mantenimento

Esposizione: Predilige il pieno sole; durante l’estate proteggere dai raggi diretti e durante l’inverno dalle forti gelate.

Annaffiatura: Abbondante ogni qual volta lo strato superficiale del terreno appare asciutto; non spruzzare acqua sui fiori.

Concimazione: Alla fine della fioritura, dopo la potatura, ogni 15-20 giorni; ogni 15 giorni fino ad ottobre, escludendo il periodo di luglio e agosto.

Rinvaso: Ogni 2-3 anni in marzo, dopo la fioritura.

Osservazioni

La pianta si presenta spoglia d’inverno