Placeholder

Murraya paniculata

Le foglie eleganti e delicate, il tronco chiaro e liscio, i fiori bianchi intensamente profumati che sbocciano a tardo agosto e settembre, trasformandosi poi in bacche oblunghe di colore rosso, ne fanno uno dei bonsai da interno più apprezzati.

La Murraya paniculata, originaria dell’Asia sub-tropicale è apprezzabile in tutte le stagioni, ma diventa particolarmente suggestiva al momento della fioritura, quando l’inebriante e gradevolissimo profumo dei suoi fiori si diffonde in tutta la casa.

Gli stili a cui maggiormente si adatta sono l’eretto, l’inclinato, il prostrato, quello a cascata, a due tronchi e a tronco multiplo

Condividi su:

Informazioni aggiuntive

Età (anni)
Altezza con vaso (cm)
Specie

Stile

Mantenimento

Esposizione: All’interno collocare in posizione luminosa mantenendo la temperatura tra i 15° e i 25°. Da maggio a settembre spostare all’esterno in una posizione a mezz’ombra.

Annaffiatura: Deve essere costante tutto l’anno. Il terreno va mantenuto fresco ma bisogna evitare i ristagni d’acqua.

Concimazione: Alla ripresa vegetativa (marzo-aprile) concimare ogni 8/10 giorni. Da aprile a settembre concimare ogni 8/10 giorni evitando i mesi di luglio e agosto. Da settembre a febbraio ogni 15/20 giorni.

Rinvaso: In primavera (aprile-maggio) ogni 2/3 anni.