Placeholder

Jasminum – Gelsomino

Il genere Jasminum, ascritto alla famiglia delle Oleaceae, annovera almeno 200 specie la cui area di distribuzione geografica è concentrata soprattutto nei paesi caldi dell’Europa, dell’Asia, dell’Africa e nelle isole del Pacifico.

Anche in Italia vi è una specie spontanea, che cresce nella Pianura Padana: il Jasminum fruticans.

Fiorisce precocemente prima dell’inizio della primavera, ed i fiori gialli o bianchi che si stagliano contro i verdi rami ricurvi ancora privi di foglie, possono essere considerati come il primo segnale della fine dell’inverno.

Condividi su:

Informazioni aggiuntive

Altezza con vaso (cm)
Dimensione Vaso (cm)

Sottocategorie

Specie

Stile

Mantenimento

Esposizione: In estate a mezz’ombra, in pieno sole durante gli altri mesi; tenendola riparata dal vento.

Annaffiatura: Abbondanti tutto l’anno, lasciando asciugare leggermente il terreno tra una annaffiatura e l’altra.

Concimazione: Alla fine della fioritura, dopo la potatura, ogni 15-20 giorni; ogni 15 giorni fino ad ottobre, escludendo il periodo di luglio e agosto.

Rinvaso: Ogni 2-3 anni in primavera, dopo la fioritura.